Cerca nel blog

martedì 29 luglio 2014

Sentimenti ed emozioni nella vita reale e nella riflessione interiore




In cammino verso la spiritualità stimolati da Bibbia, libri, film, incontri ed esperienze





Sabina Baral, Alberto Corsani
Di’ al tuo prossimo che non è solo
con un’intervista a Eugenio Borgna
prefazione di Giampiero Comolli
Editrice Claudiana
pp. 130
Spiritualità, 6
f.to cm 12 x 20

Le tematiche della vita reale e della riflessione interiore
Sentimenti ed emozioni al vaglio della ragione e del pensiero critico
Il confronto con la Parola a partire dalla propria esperienza

Il libro che ho sotto gli occhi invita il lettore, con delicata e amichevole premura, a fare un passo indietro, a mutare l’oggetto delle nostre attenzioni. Non lasciarti trascinare dalla foga disordinata e incalzante degli eventi – suggeriscono i due autori – ma soffermati: entra in uno stato di ascolto sospeso, così da cogliere il sommesso sussurro di senso che emana dai fatti secondari e misconosciuti della nostra vita quotidiana.
Perché è proprio lì – negli accadimenti laterali rimasti in ombra, nei teneri, anche minimi ricordi della nostra vita – che si cela per noi un messaggio prezioso e trascurato, l’indicazione di una via nuova, capace di risollevarci dal vuoto di senso, dall’analfabetismo emotivo in cui oggi ci troviamo immersi.
Giampiero Comolli

L'autore
Sabina Baral (n. 1977)
lavora per la segreteria del moderatore della Tavola valdese. Già membro del direttivo del Centro culturale valdese, è co-autrice de La Parola e le pratiche. Donne protestanti e femminismi (Claudiana, 2007). Ha curato, per la regia di Andrea Fenoglio e Diego Mometti, la realizzazione del video La vita è un lavoro (2010), sul rapporto tra donne e agricoltura.

Alberto Corsani (n. 1962),
redattore del settimanale “Riforma”, è stato membro del direttivo del Centro Culturale Valdese e ha pubblicato Il libro che affiora. Suggestioni dal cinema di Ingmar Bergman, Seb27, e Il Vangelo secondo Robert Bresson, Claudiana.

tratto da: 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.